Albatreto

Montecucco DOC Rosso

Il nome nasce dalla presenza attorno al vigneto di boschi rigogliosi di corbezzolo, albero tipico della macchia mediterranea che in zona viene chiamato albatro ed i suoi frutti albatrelle. Queste bacche carnose, ruvide e di un meraviglioso rosso scarlatto rappresentano senza dubbio la freschezza, la giovinezza e l'equilibrio. Sensazioni tipiche che deve avere un vino d'annata quale appunto l'Albatreto.

Uvaggio: Sangiovese 90%, Syrah 10%
Affinamento: 4 mesi in bottiglia
Abbinamento: Primi piatti della tradizione maremmana quale i pici e l'acquacotta, carni bianche e pollame in genere, formaggi a pasta morbida.

Scarica scheda tecnica in .pdf