Crediamo che per conoscerci la cosa migliore è venirci a trovare. Comunque, come potete vedere, la nostra famiglia è composta da “quasi” 7 persone che si occupano dell’Azienda.

La storia

I nonni materni Brugi, proprietari di vari appezzamenti di terreno nel comune di Scansano coltivati a vite, olivo ed allevamento di bestiame, decidono di acquistare, nel comune di Campagnatico negli anni 50, il Podere Belvedere.
Qui impiantano i primi oliveti ed i primi vigneti innestando le marze che poi hanno dato vita al Morellino di Scansano. I nonni paterni Pierini, decidono di vendere vari terreni nei pressi di Poggioferro nel comune di Scansano, e con il ricavato, e l’aiuto da parte di amici e parenti decidono di avventurarsi nell’acquisto di un podere denominato Poggio Lombardo, dedicandosi alla coltivazione di oliveti, cereali ed all’allevamento del bestiame.
Con il tempo ognuna delle due aziende acquista nuovi terreni.
Attorno agli anni 90, razionalizzando costi e risorse, babbo, mamma ed i tre figli, decidono di creare dalle due un’unica azienda denominandola “Pierini&Brugi”. Viene lasciato l’allevamento del bestiame dando più importanza alle coltivazioni per ottenere prodotti di qualità e stabilire un contatto diretto con il consumatore.
Pianificando un programma di investimenti, l’azienda inizia a coltivare oliveti, vigneti, zafferano, farro con i metodi dell’agricoltura biologica ed inizia a dedicarsi all’attività agrituristica.

9 maggio 2007